La Fondazione Casa San Rocco, avvalendosi dell’esperienza maturata nella cura dell’anziano, intende promuovere questo nuovo concetto di Parco nel nostro territorio. Come prima tappa, in accordo con i Comuni  di Coldrerio e Vacallo, realizzerà due nuove strutture e provvederà all’ampliamento della sede di Morbio Inferiore, creando complessivamente 259 posti letto (di cui 100 a Morbio Inferiore, 79 a Coldrerio e 80 a Vacallo). Il progetto prevede la realizzazione di un modello di un nuovo modello di Casa per anziani intergenerazionale in grado di offrire servizi multifunzionali non solo ai residenti della Casa ma anche alle altre fasce di età della popolazione, con l’obiettivo di generare maggior benessere a tutta la comunità.

Queste nuove strutture dovranno quindi rispondere ai seguenti obiettivi specifici:

  • trasformare le case per anziani in un luogo di benessere multidimensionale e di relazioni sociali, attraverso un approccio di cura olistico;
  • promuovere un cambiamento culturale nella rappresentazione delle case per anziani ;
  • favorire le relazioni tra tutte le fasce d’età, considerando i bisogni specifici di tutte le generazioni e rafforzando il senso di appartenenza alla comunità;
  • integrare una molteplicità di servizi in un’area di prossimità della Casa che favorisca gli scambi e i contatti tra tutta la popolazione. 

 

L’adozione di questo approccio comporterà un miglioramento della qualità di cura dei residenti, un’integrazione delle necessità, in termini di servizi, delle altre fasce di popolazione e un’ottimizzazione dell’uso delle risorse.